Caratteristiche del segno, dell’allegoria e del simbolo

Il segno ha un carattere convenzionale, operativo, associativo, a volte figurativo (figure 6,7 e 8) ed a volte non figurativo (figure 9,10 e 11).

figura 12 - Rappresentazioni del cosmo, secolo XVIII^. Rajasthan, (India)
figura 12 – Rappresentazioni del cosmo, secolo XVIII^. Rajasthan, (India)

Le forme geometriche (figura 12) conformano simboli e inquadramenti, nei quali si osservano alcune parole e lettere che sono incluse e che hanno un significato che va oltre il contenuto stesso delle parole, queste hanno un valore in se e sono dotate di carattere sacro.

Figura 13 - Ombrello Sacro. Secolol XIX^. Rajasthan, (India)
Figura 13 – Ombrello Sacro. Secolo XIX^. Rajasthan, (India)

Un altro esempio è quello che appare nella figura successiva, dove si possono osservare le lettere che compongono l’alfabeto sanscrito inscritte nel cosiddetto “Ombrello Sacro”, le quali compiono funzioni simili a quelle descritte nello “Shri Yantra”. (figura 13).

L’ allegoria ha un carattere che è centrifugo, moltiplicativo, associativo, epocale e soprattutto figurativo. Le figure seguenti illustrano le caratteristiche proprie delle allegorie (da fig. 14 alla fig. 20).

 

Il simbolo ha un carattere centripeto, sintetico, non associativo, non epocale e non figurativo.
Osservando il sistema litico di Stonehenge (Wiltshire – Gran Bretagna), si riconoscerà la struttura dei megaliti, disposti circolarmente, che forma il centro simbolico di uno spazio molto più amplio (figure 21,22, e 23).

 

figura 25 - Oroscopo di pietra. Fortezza Inca di Saxahuaman, Cusco (Perù)
figura 25 – Oroscopo di pietra. Fortezza Inca di Saxahuaman, Cusco (Perù)

In Sacsahuamàn vicino a Cuzco, esiste un oroscopo di dodici case fatte di pietra. E’ una costruzione probabilmente del XII^ secolo.

Questo simbolo voleva essere girevole, ma siccome la pietra non poteva muoversi, si è pensato allora ad un sistema nel quale l’acqua circolasse intorno alla ruota.

Questo simbolo è una astrazione di idee molto generali di tipo astronomico ed è, inoltre, un elemento estetico di primaria importanza. (fig.25).

Torna sù

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione in internet. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa.