CATARSI. passi principali della.

A) Il soggetto effettua un esame interno – della durata di pochi minuti – che gli permette di individuare quali temi avrebbe resistenza a raccontare alla guida.
B) Il soggetto effettua un rilassamento esterno.
C) La guida enuncia parole a caso tra le quali intercala parole che hanno attinenza con i tre temi centrali (sesso, denaro, immagine di sé) e alle quali il soggetto risponde a caso.
D) La guida determina le “parole chiave” attraverso le reazioni significative del soggetto (ritardi, tensioni, blocchi, tentennamenti).
E) La guida enuncia due o tre parole-chiave alle quali anche il soggetto risponde con due o più parole; quindi, passa a pronunciare “frasi-chiave” alle quali il soggetto risponde con frasi; infine chiede con amabilità al soggetto di esprimersi liberamente. A questo punto la guida partecipa sempre meno al dialogo.
F) La catarsi si conclude quando si manifestano evidenti scariche di tensione (pianto, riso, ecc) o – in mancanza di esse – quando il soggetto lo desidera.

Torna sù

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione in internet. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa.