COMPORTAMENTO, valutazione del.

La valutazione può essere fatta:

  • A) In base ad un punto di vista esterno, determinando se il comportamento segue o no una linea evolutiva, cioè una linea di adattamento crescente.
  • B) In base a un punto di vista interno, determinando se esso produce un’integrazione o una disintegrazione crescente.

Il registro dell’integrazione è quello di equilibrio interno, di non contraddizione, di accordo con se stessi, di armonia nel lavoro dei centri. Dal punto di vista dell’adattamento crescente, i comportamenti più validi sono quelli che permettono il maggior numero di opzioni di risposta.

Questa possibilità di scelta, infatti, consente un risparmio di energia che potrà essere utilizzata per nuovi passi di adattamento. Un cambiamento di condotta viene valutato come significativo quando un’istanza psichica si esaurisce, quando cioè i contenuti vigenti in essa, con i loro temi ed argomenti caratteristici, si logorano fino ad estinguersi. Allora lo psichismo si orienta verso una nuova istanza e dà così una nuova risposta articolata al mondo.

Torna sù

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione in internet. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa.