PIACERE.

Il registro di uno stimolo piacevole è definito, in modo generico, piacere. Esso è in relazione con la diminuzione della tensione e con il registro della distensione. (v. DOLORE).

Torna sù

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione in internet. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa.