Caratteristiche tattili ed elementi

Fuoco, acqua, aria e terra, come ogni tipo di materiale e le loro caratteristiche tattili, devono essere interpretate per le sensazioni che comunemente producono. Non è difficile interpretare una barzelletta dove ad una persona gli gettano dell’acqua. I detti popolari sono fortemente colorati da questi elementi allegorici di tipo tattile. Quindi in una allegoria, “ricevere un secchio d’acqua” equivale a dire: “rimanere di ghiaccio”, “rimanere stupefatto”, “sorpreso”.

Numerose entità hanno caratteristiche tattili o elementi definiti che arricchiscono l’interpretazione. Un difensore svolge la missione di impedire un passaggio. Un angelo (attributi di un essere che vola) con una spada di fuoco (attributo tagliente e bruciante) allegorizza la stessa situazione psichica di un cane con molte teste e denti taglienti (figure da 194 a 197) Anche il colore, spesso, allegorizza sensazioni tattili. Esempio: rosso-fuoco; nero-profondità, abisso.

Torna sù

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione in internet. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa.