Il progetto

“Si dice che le persone immaginano cose fantastiche, fanno sogni assurdi, sconclusionati, belli, confusi, allegri o mostruosi. Tutto questo (e molto altro) si manifesta a volte attraverso la plasticità, a volte attraverso il poema, altre attraverso la musica in un complesso concerto di immagini allegoriche e di simboli diversi”


figura 105 - Stupa di Borobudur. Mandala architettonica piramidale. Jogijakarta, Java (Indonesia)
figura 105 – Stupa di Borobudur. Mandala architettonica piramidale. Jogijakarta, Java (Indonesia)

Le diverse forme di espressione allegorica, segnica e simbolica sono – fin dai primi rudimenti del linguaggio gestuale – da sempre presenti nell’uomo.
Queste produzioni non sorgono a caso, ma compiono sempre una funzione precisa della nostra psiche: compensare una necessità per ottenere un equilibrio ed uno sviluppo psicofisico.
Il sito si ispira al libro “Morfologia simboli segni allegorie” di Josè Caballero il quale ha “ridotto” i simboli, i segni e le allegorie ad impulsi interpretabili dalla psicologia dell’immagine. In tal modo si può comprendere un simbolo o una allegoria come un “comportamento mentale” che si plasma in una produzione oggettuale e in un movimento del corpo verso il mondo.

Il Libro propone un concetto rivoluzionario dell’immagine ed a partire da un miglioramento della comprensione di se stessi, arriva a sviluppare la propria capacità critica e risvegliare la “creatività” e la “flessibilità”. Interesse del libro è fornire al lettore gli strumenti per raggiungere un maggior equilibrio e sviluppo di se stessi.

 


Silo Opere complete 2
Silo Opere complete 2

Questo studio sui temi morfologici proviene, nella sua ispirazione e sviluppo, dal pensiero di Silo, pseudonimo letterario di Mario Rodriguez Cobos. Per l’approfondimento dottrinario di questi argomenti si potrà consultare la sezione bibliografia contenuta in questo sito. Per una conoscenza sulle opere complete, conferenze, interviste, trasmissioni video, ecc. nei diversi idiomi si rimanda al sito www.silo.net.

Il sito è articolato nelle seguenti sezioni.

Nella sezione MORFOLOGIA è pubblicato l’omonimo libro di Josè Caballero (Edizioni Antares, Madrid 1997). Il libro inizia con un triplice interesse: proporre alcuni schemi che spiegano sommariamente il funzionamento dello psichismo; parlare dei meccanismi della coscienza e descrivere lo spazio di rappresentazione fino ad arrivare – al termine del primo capitolo – alla proposta di un concetto rivoluzionario dell’immagine.

I temi di maggiore interesse che costituiscono questo libro sono: la relazione forma-livelli di coscienza e forme-vie sensoriali, le leggi visive e l’importanza del registro interno “il vissuto” di ogni fenomeno.

Il testo è corredato da oltre duecento illustrazioni per meglio esemplificare le spiegazioni esposte.

La sezione IMMAGINI è costituita da un compendio da una “galleria” di tutte le illustrazioni presenti nella sezione precedente, corredate da note descrittive sulle radici mitologiche di alcune immagini appartenenti al patrimonio figurativo di differenti culture. La ricerca è stata eseguita da un’equipe di studenti che hanno partecipato al corso di Simboli, Segni ed Allegorie svoltosi a Roma ed a Firenze.

La sezione CORSO di Simboli Segni ed Allegorie, è composta da tre seminari che hanno l’interesse di divulgare il punto di vista originale ed innovativo esposto nel libro. Le “slades” del corso contengono esercitazioni, illustrazioni, ideogrammi, grafici, ecc. per facilitare sia la trasmissione che l’apprendimento del nuovo – ma complesso – sistema iterpretativo. Nell’introduzione sono riportate le finalità e gli obiettivi del corso, nonché le notizie utili in merito allo svolgimento delle lezioni.

Autoliberazione di Luis Alberto Amman
Autoliberazione di Luis Alberto Amman

Nella sezione ALLEGORICA è pubblicato (anche in formato audio) il libro “Esperienze guidate” di Silo www.silo.net.  Questo materiale si può considerare da punti di vista diversi. Un aspetto rivela l’opera come una serie di pratiche psicologiche in forma letteraria, dove il lettore (l’osservatore) diventa il personaggio della narrazione, l’agente ed il paziente di azioni ed emozioni.

La sezione GLOSSARIO è un capitolo estratto dal libro “Autoliberazione” di Luis Amman (edizioni Multimage -Torino 1997), anch’esso ispirato al sistema dottrinario di Silo e più volte citato da J. Caballero. Il glossario costituisce una raccolta ordinata di voci che sintetizzano gli argomenti trattati. E’ possibile accedere alle singoli voci del glossario anche durante la consultazione del testo di morfologia, “cliccando” le parole contrassegnate.

La sezione BIBLIOTECA è costituita dai testi estratti dai libri citati sia nel libro di Morfologia che nel Corso di Simboli Segni ed Allegorie, per approfondire lo studio ed ampliare il contesto dei complessi ed innovativi argomenti trattati.

Torna sù

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione in internet. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa.